San Miniato 5 Stelle, massimo risultato col minimo sforzo… economico

IMG_1158

In questi giorni sono state rese pubbliche le spese delle forze politiche che hanno partecipato alle Elezioni Comunali del 25 Maggio 2014. Premesso che il Movimento 5 Stelle si finanza interamente attraverso microdonazioni volontarie, rifiutando qualsiasi forma di finanziamento pubblico o rimborso elettorale, siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto il miglior risultato col minimo sforzo economico, ottenuto grazie a grande passione e impegno costante. A distanza di quasi tre mesi dalle elezioni cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno creduto in noi decidendo di finanziare le nostre iniziative elettorali sul territorio. Abbassare sensibilmente i costi e le spese della politica significa riportare la politica tra le persone, mettendola al servizio del bene comune. Fuori i soldi dalla politica” non è semplicemente uno slogan astratto ma un’azione concreta che noi abbiamo messo subito in pratica.

“Costo” per voto Lista per Lista (al netto delle spese personali dei Candidati a Sindaco)

M5S – 0,47
VOTI 1913
SPESE DI LISTA Euro 900,00

Partito Democratico – 0,99
VOTI 8268
SPESE DI LISTA Euro 8326,00
SPESE PERSONALI GABBANINI Euro 2,938

#Sanminiatoviva – 2,01
VOTI 410
SPESE DI LISTA Euro 825,00

Riformisti per San Miniato – 2,21
VOTI 676
SPESE DI LISTA Euro 1498,00

Immagina San Miniato – 1,99
VOTI 1224
SPESE DI LISTA Euro 2438,00

Comunisti Uniti – Sinistra San Miniato – 2,47
VOTI 807
SPESE DI LISTA Euro 2000,00

NCD + Forza Italia – 0,95 0,36
VOTI 417 + 1372 = 1789
SPESE DI LISTA Euro 400,00 + Euro 500,00
SPESE PERSONALI CORSI Euro 200,00

Lascia un commento