Raccolta firme per il referendum sull’Unione dei Comuni

48_referendumIl 16 e 17 Gennaio il Consiglio Comunale di San Miniato si troverà ad esprimersi sull’approvazione dello statuto dell’Unione dei Comuni. Questa decisione arriva dopo una prima bocciatura al Consiglio Comunale del 30 Dicembre scorso, dove era richiesta la maggioranza qualificata di 2/3 dei consiglieri. L’Unione dei Comuni sarà un nuovo ente non elettivo, composto da una propria giunta ed un proprio consiglio, che comporterà una rilevante modifica nella gestione del nostro territorio.

A nostro avviso questa decisione, presa dall’attuale maggioranza Pd, tende ad allontanare le persone dalla politica in quanto il nuovo organo assorbirà molte delle funzioni in mano ai comuni non sostituendolo completamente.

La poca informazione e la mancanza di coinvolgimento che ha contraddistinto questa decisione ci inducono a pensare che l’attuale maggioranza voglia chiudere in fretta l’adesione all’Unione dei Comuni prima delle prossime elezioni, così da legare una nuova giunta al nuovo organo.

Per questo domani mattina (11 Gennaio) saremo presso il mercato di Ponte a Egola a raccogliere le firme per una petizione da presentare al Sindaco Gabbanini per indire un referendum consultivo sull’Unione dei Comuni. Vi aspettiamo numerosi.

Lascia un commento