MOZIONE PER LA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI ALIMENTARI NELLE MENSE SCOLASTICHE

12594016_10203914524062927_5851130927536874602_o

Alla Conferenza capigruppo di Lunedì 18 gennaio abbiamo fatto mettere all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale una mozione contro lo spreco alimentare nelle mense scolastiche. Con la nostra mozione si impegna Sindaco e Giunta ad introdurre nel Comune di San Miniato un progetto per la consegna dei cibi non serviti nelle mense scolastiche ad enti assistenziali per una successiva redistribuzione e dei cibi serviti ma non consumati a gattili e canili del territorio.

In Italia vengono sprecati ogni anno 8 miliardi di euro in cibo (76 kg a persona) e gran parte dell’eccedenza alimentare viene generata da chi vende e chi consuma. Una ricerca condotta nel 2014 in due scuole primarie di Pistoia ha certificato lo spreco/scarto di oltre il 20% dei 425 Kg di cibo distribuiti, praticamente oltre 200 g di rifiuti alimentari a persona per singolo pasto.

Di fronte a questi numeri allarmanti, è doveroso per ogni amministrazione locale mettere in campo quante più iniziative possibili per evitare lo spreco di cibo. Ridurre gli sprechi alimentari significa, tra l’altro, contribuire al raggiungimento dell’obiettivo europeo di una diminuzione del 50% degli sprechi entro il 2020.

Lascia un commento