La Carta di San Miniato, un programma condiviso

1462710_545799812170792_1564855724_o
Il MoVimento 5 Stelle San Miniato continua il percorso di scrittura di un Programma condiviso
in vista delle prossime amministrative, un percorso iniziato l’estate scorsa con i banchini organizzati durante le feste e le sagre del nostro territorio. In queste occasioni chiunque ebbe l’opportunità di esprimersi, attraverso dei questionari, sulle tematiche locali più disparate: dal digital-divide al lavoro, dalla gestione dei rifiuti a quella dell’energia, dai meccanismi di partecipazione e trasparenza della politica ai nuovi modi di pensare la mobilità.
Grazie al feedback ricevuto attraverso i questionari, da Ottobre 2013, abbiamo iniziato una serie di incontri settimanali (tutti i Lunedì presso la Biblioteca di Ponte a Egola) che continuano tuttora. Questi incontri ci hanno fornito e ci stanno fornendo una splendida occasione per approfondire, discutere e articolare nuove idee da inserire nel Programma Elettorale.

Il lavoro di scrittura di un programma condiviso prosegue quindi con l’ascolto dei cittadini, delle associazioni presenti sul territorio e di chiunque abbia a cuore San Miniato. Sarà infatti solo dopo aver dato a tutti la possibilità di contribuire che potremo concludere questo percorso partecipato andando a definire quella che noi chiamiamo La Carta di San Miniato, un programma elettorale fatto dai cittadini per i cittadini.

San Miniato 5 Stelle inaugura pertanto, il 10 Febbraio, una serie di incontri pubblici tematici, presso la Biblioteca di Ponte a Egola.
Lunedì 10 Febbraio ore 21.30Comune e Cittadini: Sociale, Volontariato, Scuola, Sport
Lunedì 17 Febbraio ore 21.30 Ambiente: Territorio, raccolta rifiuti, sostenibilità alimentare
Lunedì 24 Febbraio ore 21.30 Cultura e Turismo, Mobilità e Urbanistica
Lunedì 3 Marzo ore 21.30Lavoro

Contestualmente agli incontri tematici, tutti i Sabati mattina dall’8 Febbraio al 1 Marzo saremo al Mercato di Ponte a Egola per raccontare chi siamo ma soprattutto per raccogliere proposte, da chiunque arrivino, e che a vario titolo saranno poi inserite nel Programma definitivo.

Lascia un commento