Approvata mozione M5S sull’8×1000 all’Edilizia Scolastica

10719211_10201658899513723_1476523294_nA seguito della nostra mozione datata 4 settembre a tutela dell’edilizia scolastica, al Consiglio Comunale del 25 Settembre si è arrivati all’approvazione di una mozione congiunta, dal medesimo contenuto, co-firmata MoVimento 5 Stelle, Partito Democratico e Immagina San Miniato.

Il Consiglio Comunale di San Miniato ha così impegnato all’unanimità il Sindaco e la Giunta a fare domanda per l’accesso ai fondi dell’8×1000 destinati all’Edilizia Scolastica. Questa si profila come una grande vittoria firmata sia dal MoVimento 5 Stelle nazionale che locale. Se da una parte infatti è grazie ad un emendamento alla Legge di Stabilità presentato dai nostri cittadini in Parlamento secondo cui lo Stato può oggi destinare l’8 x 1000 all’edilizia scolastica, dall’altra a San Miniato siamo stati i primi a sollecitare il Comune a fare domanda per l’accesso a tali fondi, presentando una mozione con questo fine.

Come sappiamo anche a San Miniato non mancano immobili pubblici scolastici che necessitano di interventi di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico o miglioramento dell’efficienza energetica. L’approvazione in Consiglio di una mozione congiunta per l’accesso ai fondi dell’8 x mille da parte del nostro Comune, ma soprattutto la rinuncia dei tre gruppi consiliari al mettere nero su bianco rivendicazioni politiche di sorta non fa che dimostrare che, quando si vuole, si può sempre convergere su un unico obiettivo: l’interesse dei cittadini.

Lascia un commento